Come vi piace, foto di scena
Turandot
La bottega dei giocattoli. Foto di Marco Caselli Nirmal
Giuseppe Giacobazzi
Pepi Merisio, Basket in Seminario a Bergamo, 1964 stampa ai sali d'argento vintage print © Pepi Merisio
Joy Singers
Grafica

In primo piano

Un ricco programma all'insegna della tradizione per tutti i cittadini

39 giorni di eventi, animazione e musica, 320 appuntamenti animeranno dal primo dicembre all'11 gennaio Le Città in festa - Natale, il ricco calendario di iniziative promosse dal Comune di Venezia su tutto il territorio comunale per allietare una delle feste più attese e sentite dell'anno. Musica, mostre, sport e mercatini in un programma sempre più variegato, pensato per soddisfare il pubblico di tutte le età. Dal 1 dicembre 2016 all'11 gennaio 2017.
Teatro , Centro Culturale Candiani , 15 Dicembre 2016
Una serata-evento letteraria per ricordare Ugo Ricciarelli, il grande scrittore scomparso nel 2013, e presentare Lettera d’amore e d’addio (Mondadori 2016), il libro antologico di racconti che Paolo di Paolo, il curatore del volume, ha regalato ai lettori per provare a colmare il vuoto lasciato dalla prematura assenza dello scrittore.
Teatro , Teatro Momo , 11 Dicembre 2016
Storie intorno a giocattoli che si animano di vita propria abitano da sempre le fantasie dei bambini, che naturalmente giocano dando un’anima agli oggetti. L'11 dicembre la compagnia teatrale Crest risveglierà questo recondito desiderio dei più piccoli con il grande libro delle fiabe, le cui pagine si schiudono alla meraviglia del racconto, un racconto di giocattoli provvisti di voce e anima, di notti incantate in cui ad un giovane commesso è permesso di varcare le soglie dell’impossibile e farsi paladino di un universo minacciato da un oscuro padrone senza volto. Doppio spettacolo.
Teatro , Teatro Toniolo , da 07 Dicembre 2016 a 11 Dicembre 2016
Leo Muscato, affermato regista di prosa e lirica, dirige tra gli altri Eugenio Allegri e Michele Di Mauro in questa commedia scritta da Shakespeare nel 1599. Opera tra le più leggiadre e spensierate, disegna la contrapposizione tra il mondo infetto della corte e dei suoi intrighi con quello puro e semplice della foresta che scioglie gli istinti malvagi. Dal 7 all'11 dicembre.

Non è stato creato alcun contenuto per la prima pagina.