Teatro Fondamenta Nuove - Stagione 2013/14

Lucia D'Errico

Venezia Teatro Fondamenta Nuove
Sabato 17 Maggio 2014 - 21:00
 

Lucia D'Errico

artist in residence

 

 

The Waste Land – riti sonori in morte del repertorio

 

Lucia D’Errico (chitarre)

 

contributi musicali di Robert Johnson, Frank Martin, Marco Molteni, Tristan Murail, Francesco Pavan, Aphex Twin

 

 

Artista in residenza presso il Teatro Fondamenta Nuove, la chitarrista Lucia D’Errico è tra le musiciste più talentuose e curiose del panorama contemporaneo.

Dopo una settimana di lavoro sul palcoscenico veneziano, la D’Errico presenterà al pubblico, sabato 17 maggio alle 21, il nuovo progetto The Waste Land, con contributi che spazieranno da Robert Johnson a Aphex Twin passando per Tristan Murail.

 

Il progetto The Waste Land vuole oltrepassare il concetto di repertorio in favore di quello di reperto: waste è il deserto, ma anche lo scarto, il rifiuto, la cosa non più utile.

Il territorio desolato da attraversare è una conoscenza frammentaria, un catalogo di cose morte che prendono nuova vita inserite in uno spazio diverso, al cui centro si trova il suono.

Il testo di T.S. Eliot è lo spunto drammaturgico di un'esperienza che coinvolge scrittura, interpretazione, improvvisazione, riproduzione. La materia di cui è fatta la terra desolata (detriti, metamorfosi di corpi umani, acqua e petrolio, ma soprattutto una selva di voci che attraversano i millenni) diventa una scenografia sonora occasionalmente attraversata da esperienze musicali passate..

 

 

Lucia D'Errico si dedica alla musica sperimentale in tutte le sue forme, suonando chitarra acustica, elettrica, basso, oud, e diversi altri strumenti. Come performer e improvvisatrice collabora con gruppi di musica contemporanea, teatro, danza e arte visiva: Kinkaleri Prato, Laboratorio Novamusica Venezia, Teatro di Dioniso Torino, Risognanze Milano, FramEnsemble Mogliano Veneto, Light Market Noise Treviso, Teatro la Fenice Venezia, etc.

Artista in residenza presso il Teatro Fondamenta Nuove Venezia nel 2014.

Dal 2014 è artista ricercatrice presso l’Orpheus Instituut di Ghent (Belgio).

Con Federico Costanza fonda nel 2012 un progetto sull’esplorazione delle sonorità inedite di pianoforte giocattolo e basso elettrico, e collabora con artisti emergenti e affermati provenienti da tutto il mondo.

Il suo interesse per le interrelazioni fra le arti la porta a lavorare anche come grafica, e a esplorare svariati ambiti musicali come quello classico, contemporaneo, antico, jazz, folk, pop.

Interessata all’aspetto didattico della musica, ha tenuto seminari e corsi in scuole e università in Italia, UK, USA e Argentina.

 

 

Web

luciaderrico.altervista.org

toondealer.altervista.org

 

Ascolti

Elliott Carter - Shard (1998) 

  http://youtu.be/ovPSnf2zckA

At School…

http://youtu.be/dsKLfFH0-CM

Fausto Romitelli - Trash TV Trance  

http://youtu.be/cx7urIxuaMw

Lucia D'Errico - Francesco Saiu

http://youtu.be/2RkDgRhX1Mw

 

BIGLIETTI

Unico 5 €

 


| | Altro