Orsini interpreta lo sgretolamento del sogno americano

Mestre Teatro Toniolo
 
 
 

Foto di Marco Caselli Nirmal
Foto di Marco Caselli Nirmal

Dal 22 al 26 marzo la Stagione di Prosa propone due giganti del teatro italiano: Umberto Orsini e Massimo Popolizio si misurano con Il prezzo, testo di Arthur Miller che indaga aspettative e fallimenti del cosidetto "american dream". I due attori ci accompagnano nel cuore di una realtà dominata dal profitto ad ogni costo per riflettere sulla questione sociale di un’economia basata sul “prezzo” da pagare per raggiungere i propri obiettivi. Il lavoro affronta i temi più cari allo scrittore americano: la critica al sistema economico, crudele e spersonalizzante, i difficili rapporti familiari, la responsabilità etica individuale.

 

Umbero Orsini, inoltre, parteciperà ad un incontro con Francesca Bisutti, docente di lingua e letteratura anglo-americana a Ca' Foscari, in occasione del percorso Verso Incroci.

 

 

 

 

 


| | Altro
Eventi realizzati in: Teatro Toniolo